Nuova tariffa elettrica incentivante per gli impianti a pompa di calore

Galletti incontra Associazione Meccanica

Data pubblicazione: 2014-04-21

data di pubblicazione: 21.05.2014

L’AEEG a partire dal 1° luglio 2014 ha previsto l’introduzione in via sperimentale di una tariffa elettrica agevolata “D1”, la tariffa è rivolta agli utenti che nella propria abitazione usufruiscono di un sistema di riscaldamento univocamente in pompa di calore con funzionamento elettrico.

La nuova tariffa prevede che i possessori di impianti funzionanti con pompa di calore (privi della caldaia) paghino 23 centesimi di euro per ogni kWh consumato, indipendentemente dall’ammontare dei consumi. Per chi ne farà richiesta a partire da quella data viene quindi abbandonata l’attuale metodologia che prevede prezzi maggiori all’aumentare della quantità di energia elettrica consumata.

Per aderire alla sperimentazione andrà espressa la volontà di usufruire della nuova tariffa incentivante attraverso l’apposita modulistica disponibile sul sito dell’autorità per l’energia,. Il periodo durante il quale si potrà beneficiare della tariffa va dal 1° luglio 2014 al 31 dicembre 2015.

Maggiori informazioni sono disponibili al link sottostante:
http://www.autorita.energia.it/it/docs/14/205-14.htm

Sitemap