GARDA

Sistema di monitoraggio centralizzato multipiattaforma

Dispositivo Web Server

Multipiattaforma

Procedura di auto-scannig

Comunicazione bus

Fasce orarie

Gestione dispositivi esterni

Gestione per zone

Versioni disponibili

  • Web Server
  • Nodo di rete

Plus del prodotto

  • Gestione avanzata a zone
  • Monitoraggio pompe di calore e polivalenti
  • Gestione di dispositivi esterni
  • Programmazione
  • Procedura di auto-scanning dei terminali
  • Accessibilità multipiattaforma

Caratteristiche tecniche

Per rendere sempre più facilmente fruibili le informazioni relative al funzionamento dell’impianto di climatizzazione di un edificio, nasce Garda, il nuovo sistema di supervisione web-server e web-based Galletti.

Con Garda l’accesso diventa multipiattaforma: la struttura web-responsive delle pagine facilita la consultazione delle informazioni anche da dispositivi mobili come tablet e smartphone senza necessità di installazione di applicativi e a completa disposizione dell’utente 24 ore al giorno.

La grafica intuitiva e l’accesso verticale alle informazioni coniugano la semplicità di utilizzo ad una versatilità dell’azione di controllo, garantendo ottima usabilità ed efficienza. Le evolute funzionalità di programmazione, la gestione a zone e la possibilità di monitoraggio dello storico delle principali variabili permettono una evoluta gestione dell’impianto fornendo indicazioni per il contenimento dei costi di gestione.

Architettura scalabile e semplificata:

Per effettuare la sua azione di controllo, Garda si appoggia in parte alla rete Ethernet esistente dell’edificio dove risiede l’impianto da monitorare e in parte su piccole reti dati su RS485 che fanno capo ad un numero variabile di nodi. Questa struttura di rete è ottimale per risparmiare sui costi di installazione e per limitare al minimo le possibili interferenze nella trasmissione dei dati.

Accesso remoto multipiattaforma:

L’accesso alla piattaforma software di Garda avviene mediante browser. Questa caratteristica permette all’utente di raggiungere il software da qualsiasi dispositivo connesso alla rete in cui risiede il sistema. La caratteristica web-responsive delle pagine web facilita la fruizione delle informazioni anche da tablet e smartphone.

Adattabilità ad ogni struttura  

Garda è stato concepito principalmente per alberghi, centri direzionali, uffici e ambito residenziale, ma grazie all’estrema adattabilità può prestarsi anche al controllo di strutture alternative.

Procedura automatica di configurazione:

Il sistema è dotato di una semplice procedura automatizzata di configurazione iniziale. L’utente viene guidato passo dopo passo nell’inserimento dei parametri di configurazione necessari ed un sistema automatico di scansione rileva autonomamente i nodi e i dispositivi connessi alla rete.

Gerarchia di accesso:

Garda presenta due categorie di utenti con diversa gerarchia di accesso alle informazioni. È perciò possibile prevenire modifiche indesiderate ai parametri più importanti di funzionamento da parte di personale con poca esperienza sull’impianto.

Compatibilità con i prodotti Galletti:

Garda include nel suo data base la gestione dei controlli elettronici per ventilconvettori Galletti e delle principali serie di chiller/pompe di calore/unità polivalenti.

Gestione di dispositivi esterni:

Grazie ai moduli di espansione EVOEXP, si hanno a disposizione fino a 7 contatti per la gestione di dispositivi non gestiti direttamente dal sistema, come ad esempio pompe di circolazione, valvole di zona, e altri elementi d’impianto. Questi contatti sono associabili a fasce orarie.

Logica di controllo a zone: ogni ventilconvettore è associabile a contenitori logici che permettono di controllare più unità allo stesso modo, settare le stesse fasce orarie e di visionare i valori medi di funzionamento.

Libertà vigilata: ad ogni zona o ad ogni ventilconvettore è associabile un diverso grado di libertà, che definisce le impostazioni a carico del supervisore e quelle modificabili in loco dall’utilizzatore.

Gestione avanzata fasce orarie: ogni zona contenente ventilconvettori può essere associata ad una diversa fascia oraria settimanale. È possibile assegnare fasce orarie dedicate a chiller, pompe di calore ed unità polivalenti e legate all’apertura/chiusura di un singolo contatto della scheda di espansione EVOEXP.

Accesso verticale alle informazioni: schermate successive permettono di accedere ad informazioni sempre più dettagliate sul funzionamento dei dispositivi. Comode schermate riepilogative forniscono una visione per zona e globale d’impianto. Lo stato di comunicazione tra sistema e dispositivi è confermata dall’interfaccia.

Grafici di sistema: Garda memorizza le informazioni legate al funzionamento dei dispositivi ad esso collegati, rendendole fruibili mediante grafici a diversa scala temporale. È così possibile monitorare l’efficacia dell’azione regolativa ed eventualmente intervenire con modifiche in caso di necessità o al fine di contenere i costi di esercizio dell’impianto.

Documenti e files correlati

Accessori Collegati

Pannelli di comando elettronici a microprocessore

MCSUE - Sonda umidità remota per pannelli di comando a microprocessore

MCSWE - Sonda acqua per comandi EVO, MYCOMFORT, LED503

MYCOMFORT LARGE - Comando a microprocessore, versione large

EVO - Comando a microprocessore con interfaccia di comando remota

MYCOMFORT MEDIUM - Comando a microprocessore, versione medium

Software e connessioni

Node - Nodo di rete conversione TCP/IP-RS485 per Garda

EVOEXP - Interfaccia remota per gestione dispositivi esterni tramite Garda

Sitemap