Energy related product - direttiva Eco design (ERP 2018)

Energy related product - direttiva Eco design (ERP 2018)

Galletti incontra Associazione Meccanica

Data pubblicazione: 2018-01-08

Nell’ambito del pacchetto clima-energia 20-20-20 varato dall’Unione Europea, le direttive di Eco Design hanno in questi ultimi anni coinvolto anche i prodotti del settore HRVAC.

Tutte le aziende del settore, europee o extraeuropee, per potere apporre il marchio Ce sui propri prodotti e quindi per poterli vendere all’interno della Comunità Europea, saranno obbligate a rispettare i rigidi imiti di efficienza minima stagionale imposti da queste Direttive.

La direttiva 2009/125/CE sull’efficienza energetica coinvolge anche i seguenti elementi d’interesse del catalogo Galletti:

  • Gruppi motoventilanti per ventilconvettori;
  • Elettroventilatori ed elettropompe nei chiller e nelle pompe di calore;
  • Prodotti finiti (ventilconvettori, refrigeratori, pompe di calore).

Questa direttiva è stata declinata in diversi regolamenti, specifici per ogni settore, entrati in vigori con tempistiche differenti.

Dal 2015 è in vigore il regolamento 813/2013 che impone ai costruttori di pompe di calore di immettere sul mercato UE delle macchine efficienti. I valori minimi di efficienza stagionale SCOP da rispettare sono riportati in Tabella 1.

Tabella 1

SCOP* [-]

Aria-acqua

Acqua-acqua

PdC e PdC combinate

2.63

2.68

PdC a bassa temperatura

3.00

3.05

*Profilo bin Average UNI EN 14825, ƞ=2.5

Come per altre tecnologie, l’etichettatura energetica è diventata obbligatoria anche per le pompe di calore idroniche con potenza termica inferiore a 70 kW. Il regolamento 811/2013 impone che questa etichetta sia  visibile sul prodotto e che la classe di efficienza energetica sia sempre specificata all’interno della documentazione tecnica.

Novità

Dal 1° gennaio 2018 è entrata in vigore la direttiva 2281/2016 che disciplina l’immissione sul mercato di tutti i chiller e delle pompe di calore vendute all’interno dei Paesi della Comunità europea. I valori minimi di efficienza stagionale SEER da rispettare sono riportati in Tabella 2.

Tabella 2

SEER* [-]

Aria-acqua

Acqua-acqua

Chiller con PF<400 kW

3.80

5.10

Chiller e PdC reversibili con 400≤PF<1500 kW

4.10

5.88

Chiller e PdC reversibili con 1500≤PF<2000 kW

4.10

6.33

 *profilo bin UNI EN 14825, W12/7°C o W23/18°C, ƞ=2,5

Galletti S.p.A. condivide totalmente la filosofia presente nelle direttive Eco-design, essendosi da sempre posta l’obiettivo sfidante di progettare macchine ad elevata efficienza energetica per un futuro sostenibile.

Sitemap