MPIDC 8 - 29 kW

Refrigeratori d'acqua e pompe di calore ad inverter BLDC, monoblocco, condensazione in aria, installazione all'esterno.

Ventilatori assiali

Solo freddo

Refrigerante R410A

Esecuzione monoblocco

Compressore scroll BLDC

Compressore rotativo BLDC

Caldo freddo

Versioni disponibili

  • 6 Modelli
  • Solo raffreddamento
  • Pompa di calore
  • Esecuzione standard
  • Esecuzione silenziata

Plus del prodotto

  • Certificazione Eurovent
  • Detraibilità pompe di calore
  • Funzionamento modulante
  • Valvola elettronica
  • Gruppo idronico incorporato
  • Set point dinamico

Caratteristiche tecniche

Il carico termico effettivo di un impianto di climatizzazione è, nel 90% del tempo, inferiore al 60% del carico nominale. Nelle installazioni di piccola potenza con basso numero di terminali e basso contenuto di acqua il funzionamento ai carichi parziali è particolarmente critico.

Al fine del corretto funzionamento dell'impianto si rende quindi necessaria la variazione della potenza erogata dalla macchina. Il controllo ad inverter agisce sul numero di giri del compressore modulando la portata di massa di refrigerante, la potenza frigorifera e la potenza assorbita. La logica di funzionamento della serie MPI DC consente di regolare precisamente la temperatura di mandata dell'acqua adeguandola ai carichi termici.

Il controllo ad inverter, oltre ad adeguare la potenza resa ed assorbita dal compressore all'effettivo carico termico, consente anche una notevole riduzione dell'assorbimento elettrico all'avviamento del compressore stesso (riduzione delle correnti di avviamento) e durante il funzionamento ai carichi parziali.

Il campo di lavoro delle pompe di calore MPIDC, grazie all'impiego di compressori di ultima generazione, premette di riscaldare acqua fino alla temperatura di 60°C, caratteristica che le rende adatte, oltre che per le normali applicazioni di riscaldamento e condizionamento dell'aria, anche al funzionamento per la produzione di acqua calda sanitaria sia nella stagione estiva che in quella invernale. La possibilità inoltre di garantire il funzionamento con temperature dell'aria fino a -15°C fa si che MPIDC possa essere utilizzata come sistema unico e integrato, sostituendo così i generatori tradizionali e rendendo di fatto non più indispensabile il collegamento alla rete di distribuzione del metano.

Documenti e files correlati

Accessori Collegati

Comando remoto a microprocessore per chiller e pompe di calore

PCDS - Pannello di comando remoto semplificato

MYCHILLER PLUS - Pannello di comando remoto per la gestione di chiller e pompe di calore

MYCHILLER BASE - Pannello di comando remoto per la gestione di chiller e pompe di calore

Comando remoto a microprocessore per pompe di calore e produzione ACS

-

Kit giunti antivibranti

PAM - Kit antivibranti di base in gomma

KAM - Kit antivibranti di base a molla

Modulo serbatoio esterno per MPE frame 1

T40 - Modulo serbatoio accumulo esterno per MPE frame 1

Sitemap